Informazioni personali

X è Chi se ne frega dei trend, dei cliché, delle etichette, degli stereotipi. Chi se ne frega di cosa potrebbero dire gli altri, chi fa perché gli va non perché deve. X è Chi ogni tanto sa spararsi un bel ECHISENEFREGA perché c'è sempre una soluzione a tutto.

venerdì 28 dicembre 2012

Krav Maga. La settima regola.

La settima regola del Fight Club è che il combattimento dura tutto il tempo necessario. La settima regola di questo fight club è che abbiamo 60 minuti per riscaldarci e poi scannarci. Qualcuno calca un po' la mano e ha bisogno di sentirsi dire dall'istruttore "fate piano, eh" come all'asilo, mandandoti a casa tappezzato di bolli multicolore. Ci sono momenti in cui sei spiattellato per terra e alzeresti un bandierina bianca con scritto su: "Testa di cazzo, non vedi che mi stai facendo male? Sei bravo a fare la tecnica! Se mi molli ti faccio pure l'applauso." Poi c'è chi si conserva, lesinando le forze perché resta anche alla seconda ora pur essendo già cotto dalla prima. Perché non vuole sentirsi inferiore alle altre mezze seghe. E poi c'è chi, come me, dà quel che può e scappa, sì, ma in un altro spogliatoio a docciarsi, perché quello che gli hanno assegnato è più pericoloso di un qualsiasi colpo "sporco". L'esperienza insegna che a volte la vita annida i pericoli nel posto in cui meno te lo aspetti. Così un organismo unicellulare, un fungo acquattato sulle piastrelle di un bugigattolo in cui non ci lasceresti marcire neanche il tuo datore di lavoro può essere più fastidioso di quel branco di sciacalli che ogni sera ci si lascia alle spalle.

Nessun commento: